Habita

info@habitagroup.it

0 %
I contribuenti che ristrutturano le abitazioni e le parti comuni di edifici residenziali, possono detrarre dall’imposta IRPEF una parte delle spese sostenute per i lavori. Puoi detrarre dall’IRPEF il 50% delle spese sostenute con un limite di 96.000 € per singola unità immobiliare. La detrazione avviene in 10 anni. Nel dettaglio:
  • Manutenzione straordinaria
  • Restauro e risanamento conservativo
  • Ristrutturazione edilizia
  • Manutenzione ordinaria su parti comuni.
DETRAZIONE 50% INTERVENTI RISTRUTTURAZIONE fino al 31/12/2024
Le spese sostenute per gli interventi di adeguamento antisismico, prevedono detrazioni fino all’85% delle spese sostenute (immobili residenziali e produttivi) in funzione del tipo di intervento effettuato. La detrazione avviene in 5 anni.
DETRAZIONE 85% INTERVENTI ANTISISMICI fino al 31/12/2024
0 %
0 %
0 %
0 %
Sono previste detrazioni per interventi di ecobonus quali isolamento termico delle parti comuni opache dei Condomini. La detrazione avviene in 10 anni.
DETRAZIONE 75% PARTI COMUNI CONDOMINI fino al 31/12/2024
Sono previste detrazioni per interventi finalizzati all’eliminazione delle barriere architettoniche che riguardano:
  • Scale
  • Rampe
  • Servoscala
  • Ascensori
Rimane la possibilità dello SCONTO IN FATTURA per:
  • Interventi su parti comuni condominiali in edifici con prevalente destinazione residenziale
  • Interventi su edifici unifamiliari e unità immobiliari indipendenti se prima casa e con beneficiario avente reddito inferiore a 15.9000€ o aventi disabilità come da Legge 104/92
DETRAZIONE 75% INTERVENTI ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE fino al 31/12/2025
0 %
0 %
Chi decide di migliorare l’efficienza energetica del proprio immobile, può fruire di detrazioni fino al 65% delle spese effettuate. Esempi di interventi sono:
  • Riqualificazione energetica globale dell’edificio (intervento su involucro e impianto termico) di privati e condomini
  • Sostituzione di impianto termico con impianti di nuova generazione
  • Posa di collettori solari
  • Sistemi di building automation
DETRAZIONE 65% INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO fino al 31/12/2024
Il superbonus è l’agevolazione fiscale disciplinata dall’art. 119 del D.L. 34/2020 per la redazione di interventi finalizzati all’efficienza energetica, consolidamento statico, riduzione rischio sismico. Sono compresi l’installazione di impianti fotovoltaici e delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.. È previsto per gli edifici da 2 a 4 unità immobiliari e per i Condomini, destinazione residenziale o prevalentemente residenziale. Rimane la detrazione del 110% per gli edifici unico proprietario da 2 a 4 unità immobiliari e per edifici condominiali situati in Comuni colpiti da sisma fino al 31/12/2025 e per il terzo settore (ONLUS) sempre fino al 31/12/2025.
DETRAZIONE 110% INTERVENTI SUPERBONUS EDIFICI IN COMUNI COLPITI DA SISMA E IN EDIFICI TERZO SETTORE fino al 31/12/2025
DETRAZIONE 70% INTERVENTI SUPERBONUS fino al 31/12/2024
DETRAZIONE 65% INTERVENTI SUPERBONUS fino al 31/12/2025
0 %
0 %
0 %